Category Archives: Sex toys

Giochi di coppia. I 3 migliori sex toys da provare con il partner

Avete finalmente trovato il coraggio di parlarne liberalmente con il vostro partner ma non sapete come scegliere quello giusto? Stiamo parlando dei sex toys, i giocattoli creati per gli adulti che, usati in coppia, stimolano la fantasia erotica e risvegliano i desideri ormai assopiti delle unioni più collaudate. Diverse le soluzioni pensate per lui e per lei oggi in commercio. Vediamo insieme quali sono i  migliori sex toys  da usare in coppia proposti dal sempre più fiorente mercato dell’eros.

Sex toys di coppia. Un piacere tutto da condividere

Realizzati per procurare l’orgasmo simultaneo e per intensificare il piacere a due, i sex toys di coppia possono essere vibranti, indossabili dall’uomo o dalla donna, inseribili insieme al pene del partner e telecomandati, per poter giocare insieme anche a distanza. Tra i più apprezzati giochi erotici per la coppia in commercio troviamo il vibratore che viene indossato dalla donna durante l’atto sessuale, in grado di ruotare e vibrare contemporaneamente. La sua particolare forma anatomica permette di inserirne una parte in vagina che, grazie alle vibrazioni e rotazioni regolabili in intensità, dona un piacere più intenso a entrambi durante la penetrazione, mentre la parte esterna stimola continuamente il clitoride per regalare incredibili orgasmi multipli e continui. Continue Reading

Orgasmic Rabbit: il miglior amico delle donne

Come raggiungere il doppio piacere con l’Orgasmic Rabbit

Il vibratore Orgasmic Rabbit è composto da una parte principale, che ricorda il fallo maschile, e da una parte inferiore con due simpatiche orecchie da coniglietto: lo scopo è di riuscire a dare piacere sia alla parete vaginale, che di stimolare dolcemente il clitoride, riuscendo anche a raggiungere il tanto mitologico punto G. Si può scegliere se utilizzare le due parti vibranti insieme o separatamente, e in aggiunta le sfere rotanti presenti nella punta dell’asta forniscono un piacere particolare alla vagina: con delicatezza ma allo stesso tempo con forza.

Come utilizzarlo

Col tempo la parola vibratore ha superato il suo iniziale carattere negativo, e complice l’aspetto gradevole dell’Orgasmic Rabbit il suo utilizzo non è più così trasgressivo, cosa che non lo rende certo meno piacevole all’uso. La sua esperienza di piacere può essere rinnovata insieme al partner senza particolari pudori, e anzi per lui sarà una sensazione di piacere far godere la propria donna con un oggetto che riproduce nella forma l’organo maschile.

La storia del vibratore coniglio

Origini del “coniglio”

La storia dei vibratori femminili parte, almeno ufficialmente, nel 1869, quando per curare l’isteria femminile viene inventato da George Herbert Taylor. Ma è solo nel 1983 che la Vibratex diffonde il vibratore a doppia azione, ovvero a stimolazione vaginale e clitoridea. Il suo formato è ancora classico, con il caratteristico componente interno che ricorda il pene e delle protuberanze esterne, e si arriva al coniglio (rabbit in inglese significa quello) per puro caso. Continue Reading

Sextoys – Abbigliamento bondage, accessori e intimo fetish

L’abbigliamento bondage prevede oggetti erotici fetish e sopratutto corde per legare il partner

 

Ma andiamo per gradi. Che cos’è il bondage?

 

La corda Bondage. Formalmente il bondage, nel contesto della gratificazione sessuale, fa riferimento all’uso di dispositivi di limitazione del movimento per promuovere il piacere sessuale degli attori coinvolti. La pratica considera anche la presenza di un abbigliamento bondage adeguato (leggi di seguito)
Attraverso una corda (abbiamo qui la pratica soft bondage)  può essere svolto in modo semplice ad esempio attraverso l’utilizzo di un paio di manette o può prevedere meccanismi più complessi come la mummificazione completa e/o la deprivazione sensoriale. Non è necessario avere un armadio pieno di attrezzi elaborati per impegnarsi nella “schiavitù”: sciarpe, bungee, cavi o un paio di lacci possono essere sufficiente per ottenere una buona sessione di bondage.

 

Perché alle persone piace il bondage?

Le persone si cimentano nel bonadge per molte ragioni diverse. Alcuni trovano in esso un nuovo modo per rendere più briosa una vita sessuale precedentemente insipida, rendendo i tutto più frizzante anche solo grazie all’abbigliamento bondage stesso, altri ancora trovano che richiami un momento nella loro vita quando avevano meno controllo e meno responsabilità, e per loro una sessione di bondage può essere un’opportunità di lasciar andare le preoccupazioni.
Questa forma di schiavitù può essere praticata sia in maniera autonoma (adottando le dovute preoccupazioni per evitare di ferirsi) che con un’altra persona o anche in gruppo magari prendendo parte di una scena che coinvolge altri aspetti del BDSM come fantasie di stupro e scene di gioco di ruolo, per esempio. Può essere puramente fisico, oppure può far parte di una strada che porta alla scoperta di sé stessi; molte persone trovano che praticare il bondage apra serbatoi emotivi che non sono accessibili altrimenti.
Continue Reading

© 2017. - IlTamburo.it - Chi Siamo